I miei Libri

La Certificazione porta SOLDI

La Compliance, cioè la conformità alle norme, e la relativa Certificazione, fa bene alle Aziende e agli Imprenditori. Oggi però, a causa di blasonati Esperti Accademici, che sono totalmente autoreferenziali, la Certificazione è vista come un costo, come un aggravio di lavoro improduttivo, che crea solo burocrazia inutile. I Corsi Universitari o post Universitari, NON insegnano la Compliance o la Certificazione operativa (quella sul campo e che serve agli Imprenditori), fornendo informazioni teoriche, spesso inutili. Gli Esperti Accademici non hanno mai fatto impresa, non sono stati mai degli Achiever (uomini o donne d’azione) che si scommettono ogni giorno per conquistare il mercato … quindi, come fanno ad insegnare come conquistare il mercato con la Compliance? Questo libro nasce da chi ce l’ha fatta come Imprenditore, per trasferire know how pratico agli Imprenditori stessi, su come utilizzare Compliance e Certificazione oggi, per FARE RISULTATI. Insieme vedremo come far SOLDI con la Certificazione, garantendo, nel contempo, la continuità del business. CALL TO ACTION per l’Imprenditore: usa la Certificazione per … vincere.

 

La Certificazione della Data Protection

Lo strumento per applicare efficacemente il Reg. (UE) 2016/679: la certificazione a fronte del DPMS 44001:2016©

KEEP CALM – WE CERTIFY YOUR DATA PROETCTION è lo slogan che rivolgiamo ai titolari del trattamento e ai responsabili del trattamento con l`entrata in vigore del Reg. (UE) 2016/679 – regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR), al fine di tranquillizzarli. Questo testo è destinato non solo a loro, ma anche a coloro che, a vario titolo e a differenti livelli di responsabilità, si trovano ad operare nella Data Protection e desiderano approfondire il Sistema di Gestione, così come delineato dal GDPR. Le modalità per adempiere efficacemente ai requisiti cogenti sono descritti attraverso il DPMS 44001:2016© Data Protection Management System. La relativa Certificazione (in rif. all`Art. 42 e 43 del GDPR), è il metodo che consente di dimostrare con continuità agli Shareholders ed agli Stakeholders, la conformità al regolamento dei trattamenti effettuati dagli stessi titolari e responsabili.

 

Asseverazione del modello organizzativo per la sicurezza Metodi e tecniche per valutare la conformità al D.Lgs. 81/08 integrato con il D.Lgs. 106/09

Semplicità, brevità e comprensibilità. Ecco una vera e propria guida per comprendere il modo in cui gli Organismi Paritetici rilasciano l’asseverazione dell’adozione e della efficace attuazione dei modelli di organizzazione e gestione della sicurezza.

Nel testo sono riportate le indicazioni metodologiche del Tavolo Tecnico dell’Agenzia Nazionale per la Bilateralità: un documento essenziale per la corretta interpretazione dei requisiti e degli ambiti per l’asseverazione di cui all’articolo 30 del D.Lgs. 81/08 e s.m.i. Si tratta di un punto di vista importante nonostante la materia sia priva di punti di riferimento e, quindi, ancora in una fase sperimentale.

Passo dopo passo, gli autori, ognuno per le parti di propria competenza, conducono per mano il lettore affrontando aspetti tecnici (analisi e interpretazione dei requisiti legislativi del D.Lgs. 81/08 e s.m.i., modalità di conduzione dei sopralluoghi/audit), aspetti giuridici (Enti Bilaterali ed Organismi Paritetici) ed aspetti sindacali (rappresentanza).

Obiettivo: dare un contributo costruttivo alla corretta definizione delle «regole», pronti a recepire direttive autorevoli e/o istituzionali, diffondendo il metodo sperimentale che, per approssimazioni successive si avvicini sempre più a «linee guide» solide e condivise, assumendosi l’etica della responsabilità, mettendo a frutto un know how che al momento risulta il più avanzato in materia.

Il Project Manager fuori dalla "NORMA"

L’Italia, in modo forse inatteso, si trova nella condizione di fare da battistrada in un percorso di qualifica e certificazione della professionalità del Project Manager (PM) che costituisce un’importante novità nel panorama internazionale. Questo libro descrive e permette di capire il nuovo assetto normativo in atto ed approfondisce gli elementi fondanti di una professione che dalla norma conduce al risultato passando per un processo di creazione del valore.

"Se qualcosa può andar male sulla Sicurezza ... Sicuramente lo farà"

Gli Autori, stanchi di confermare l’applicazione della famosa legge di Marphy in ogni attività professionale sulla sicurezza e sui modelli organizzativi per la Sicurezza in Italia se qualcosa pu andar male, lo faràche nel nostro caso si declina “se qualcosa può andar male sulla Sicurezza …  Sicuramente lo farà” si sono dati una mission impossible: portare, sia ambito Istituzionale che Associativo, chiarezza univoca sui requisiti cogenti e sulla loro applicazione; e questo libro vuole essere l`inizio di una lunga serie…

La Libertà Finanziaria Personale - Metodi, tecniche ed istruzioni per raggiungere la libertà finanziaria e la ricchezza.

A chi potrebbe essere utile questo il libro?
Sicuramente ai Dipendenti, ai Professionisti ed agli Imprenditori, soprattutto quelli “digiuni” di istruzione finanziaria di base.

L’Autore sollecitando l’uso delle proprie risorse interne per cambiare, in positivo, il proprio rapporto con il denaro, spiega come investire utilizzando la leva finanziaria ed i soldi degli altri. Con questo libro è possibile acquisire concetti aggiornati sul denaro, mettendo le basi per vivere di rendita, definendo i propri obiettivi personali e finanziari; con semplici tecniche è possibile diventare investitori ed efficaci manager del denaro.

Le esperienze riportate sono frutto di ricerche personali ben condotte dell’Autore, all’interno di un testo facilmente leggibile e dallo stile curato.

Speriamo che mi Certifico

… a furia di assistere ad aneddoti durante l’attività di audit, di essere spettatore di scenette particolari o di sentirmi raccontare da colleghi, che svolgono la mia stessa attività dal Friuli alla Sicilia, situazioni esilaranti,  ho dovuto prendere carta e penna o … meglio… tastiera e computer allo scopo di buttar giù uno spaccato della Certificazione in Italia, da un punto di vista particolare e privilegiato: quello dell’Auditor.

Speriamo che Comunico

Anch’io voglio occuparmi di Comunicazione, … tanto lo fanno tutti … e … perché non posso esprimere le mie esperienze in merito?

Posso farlo da Auditor, ma credo che le esperienze posso essere generalizzate per tutti e per tutti gli ambiti. Ecco il fine per cui ho scritto questo libro: portare i concetti della efficace comunicazione alla portata di tutti i possibili utilizzatori. Anche la “casalinga di Voghera” ha necessità di comunicare efficacemente con gli altri, come gli Auditor dei Sistemi Qualità/Ambiente o Sicurezza: i concetti qui “processati” e “sintetizzati” possono essere estesi a tutti … spero di contribuire all’efficace comprensione della materia per i non addetti ai lavori.

Il contenuto del libro è trattato volutamente con semplicità, prendendo spunto dall’esperienza, per poter permettere al lettore l’utilizzo pratico ed immediato delle tecniche esposte.

Un professionista di successo deve comunicare efficacemente, … con questo libro: speriamo che comunico!